Strategia ECM per BPS (SUISSE) SA.

  • Febbraio 2012
Image Strategia ECM per BPS (SUISSE) SA.

Introdurre una nuova piattaforma di Enterprise Content Management in grado di rimpiazzare la soluzione esistente di archiviazione documentale ed evolvere verso un sistema più flessibile, sicuro e scalabile.

Cliente

La Banca Popolare di Sondrio (SUISSE) SA, banca di diritto svizzero, nasce a Lugano nel 1995, dapprima come ufficio di rappresentanza (1991) della storica Banca Popolare di Sondrio (che ne detiene la totalità del pacchetto azionario) con headquarter a Sondrio e fondata nel 1871.

La scelta si dimostra vincente: la Banca Popolare di Sondrio (SUISSE) SA cresce rapidamente aprendo nuovi sportelli, agenzie e succursali in Svizzera e all'estero arrivando oggi a contare 23 unità operative.

Obiettivi

L’obiettivo principale perseguito dalla Banca era quello di dotarsi di una nuova soluzione di archiviazione e gestione documentale in grado, nel breve periodo, di scalare verso altre funzionalità strategiche in ambito Enterprise Content Management (ECM). Ridimensionare i costi legati a questi servizi, introducendo una nuova tecnologia più efficiente, performante e di più facile amministrazione da parte del personale interno.

 

Esigenze

Contenere il più possibile l’impatto sulle abitudini di lavoro degli utenti costituisce un fattore critico di successo nei progetti di redesign dei processi di business. Per questa ragione la soluzione implementata da Tinext ha cercato di mantenere il più possibile l’esperienza utente ed i principali processi di business esistenti, e dove ha introdotto delle modifiche, lo ha fatto mirando alla massima semplificazione.

Una delle sfide principali del progetto è stata la migrazione degli oltre 10 milioni di documenti archiviati e cifrati dal precedente sistema di gestione al nuovo che è stata effettuata in una finestra temporale ridotta e mantenendo valide tutte le meta-informazioni correlate ai documenti.
 

 

Soluzione

Tinext ha identificato in OpenText ECM – CLM (Content Lifecycle Management) una piattaforma ECM capace di offrire un adeguato rapporto di solidità, scalabilità, sicurezza e velocità di implementazione. Grazie all’introduzione di questo strumento il Committente ha ottenuto un signficativo miglioramento sia in termini di flessibilità d’uso che soprattutto in esperienza utente, semplificando in modo significativo il lavoro degli utenti ma nel contempo consentendo di tracciare ogni attività effettuata garantendo il rispetto delle politiche di sicurezza necessarie.

Punti di forza

  • infrastruttura più sicura e affidabile
  • controllo puntuale e completo del processo di autorizzazione
  • interfaccia semplificata e maggiore efficienza nell'acquisizione ed indicizzazione dei documenti
  • massima flessibilità funzionale e di integrazione
  • riduzione dei costi di manutenzione
  • maggior efficienza e razionalizzazione dei processi di business

 

Cliente: BPS (SUISSE) SA
Scopo: Introdurre piattaforma di ECM
Tecnologia: OpenText ECM
Anno: 2012
http://www.bps-suisse.ch/