Tinext realizza i minisiti Salone del Mobile.Milano Shanghai e i Saloni Worldwide Moscow

  • 12 Settembre 2016

L’evento di design più autorevole al mondo si espande in Cina e Russia.

Image Tinext realizza i minisiti Salone del Mobile.Milano Shanghai e i Saloni Worldwide Moscow

Il consolidato successo del Salone del Mobile.Milano porta Federlegno Arredo Eventi ad esportare la forza del Brand italiano in mercati internazionali fortemente interessati al design made in Italy con i Saloni Worldwide Moscow, dal 2005, e il Salone del Mobile.Milano Shanghai, che debutterà per la prima volta nella metropoli cinese nel mese a novembre 2016.

In piena sinergia con la manifestazione, i Saloni WorldWide Moscow e Shanghai riprendono le linee guida del Salone del Mobile.Milano - dal mobile classico al prodotto di tendenza fino al luxury – integrandole alla propria identità, e si propongono come manifestazioni di riferimento per il design di interni per il mercato russo e delle ex Repubbliche Sovietiche e per il mondo cinese.

Seguendo la strategia digitale adottata per il Salone del Mobile.Milano, Tinext ha realizzato i minisiti Saloni Worldwide Moscow e il Salone del Mobile.Shanghai in piena coerenza con il look&feel del sito principale.

Le due web properties si contraddistinguono per i contenuti speciali: ognuna di esse infatti propone nelle rispettive lingue locali, il proprio catalogo espositori e consente inoltre di acquistare direttamente i biglietti online. 

Il progetto

I minisiti Saloni Worldwide Moscow e Salone del Mobile.Shanghai si propongo di:

  • Fornire informazioni localizzate e vicine al pubblico di riferimento;
  • Facilitare la consultazione del catalogo;
  • Semplificare la procedura di registrazione e porsi come piattaforma per pianificare la visita in fiera;
  • Migliorare l’user experience;
  • Valorizzare e condividere i contenuti multimediali legati alla manifestazione sfruttando tutti i canali di comunicazione;
  • Agevolare il networking anche locale fra aziende, designer ed operatori del settore.